The Dinner (2017)

The dinner

The Dinner è un film diretto da Oren Moverman e interpretato da Richard Gere, Laura Linney, Steve Coogan e Rebecca Hall. Uscì al cinema giovedì 18 maggio 2017 e incassò in Italia quasi 600.000 euro.

Il romanzo La cena è opera di Herman Koch. Da quelle pagine sono state tratte diverse sceneggiature per altrettanti film come l’italiano I nostri ragazzi (2014) di Ivano De Matteo. In piena primavera del 2017 approdò nelle sale italiane anche la versione hollywoodiana con un cast di rilievo. Stan Lohman (Richard Gere) è un lanciatissimo senatore americano in piena campagna elettorale con l’obiettivo di essere eletto come Governatore. Il fratello Paul (Steve Coogan), invece, è un insegnante di lettere. Il politico invita a cena il professore in un ristorante esclusivo, naturalmente insieme alle rispettive consorti. Se il primo è perfettamente a suo agio in quel locale prestigioso, non si può dire altrettanto del fratello. Uno è palesemente abituato a frequentare luoghi eleganti (e costosi) mentre l’altro preferisce ambienti più alla mano. Lo scopo della cena è parlare e discutere della gestione pratica ed motiva dei guai provocati dai figli di entrambi. I quattro protagonisti sono nell’occhio del ciclone, presi da emozioni contrastanti e sommersi da un vortice incalzante a cui devono trovare una soluzione che salvi capra e cavoli. Ma ancora maggiore è il dilemma esistenziale che li obbliga ad una scelta: qual’è la strada migliore per proteggere il futuro dei giovani? Denunciare l’accaduto e lasciare che la giustizia li faccia pagare per le gravi colpe di cui si sono macchiati oppure sperare che il tempo cancelli il ricordo di ogni cosa? Lasciare che il senso di colpa li divori lentamente oppure farli crescere lasciandoli scontare le dure punizioni meritate? Tra i dilanianti dilemmi di stampo pedagogico, entrano in gioco le ripercussioni di tutto ciò anche sulla vita (e sulla carriera) dei genitori. Una babele di problemi a cui si aggiungono anche difficoltà di altro tipo gravanti sulle due famiglie. Una girandola di emozioni, sentimenti, drammi e problemi che si accavallano ed intrecciano gli uni con gli altri. E tutto questo viene sviluppato durante un’unica lunga cena i cui tempi sono scanditi da ogni singola portata, dall’aperitivo fino al digestivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.