Crea sito

Storia del cinema italiano: Ultimo Tango a Parigi (1972)

Ultimo tango a Parigi

Ultimo Tango a Parigi di Bernardo Bertolucci con Marlon Brando e Maria Schneider scosse e scandalizzò la società perbenista del 1972. Un film contestato e bollato come scandaloso al punto di essere poi condannato al rogo, nel senso letterale del termine, e poi riabilitato. Nel periodo più buio vennero bruciate le copie in circolazione e perfino i negativi della pellicola; qualche copia si salvò e così è ancora possibile vedere quel film tanto scandaloso all’epoca quanto normale al giorno d’oggi. La storia di un uomo, vedovo e malinconico, che si incontra con una ragazza sconosciuta ed instaura con lei una intensa relazione fatta di sesso senza sentimento. Lunghi dialoghi di natura esistenziale e pratiche sessuali che all’epoca fecero gridare alla vergogna e all’indecenza. Un rapporto tra due anime senza nome, tra due diverse età, tra due vite distanti che culminerà in un finale tragico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.