King Arthur

King Arthur – Il potere della spada data di uscita al cinema: 11 maggio 2017

Regia: Guy Ritchie
Cast: Eric Bana, Jude Law, Charlie Hunnam, Katie McGrath.

king arthur

King Arthur – Il potere della spada è l’ennesimo film sulla leggenda di Re Artù e della spada nella roccia. Questa volta il regista è Guy Ritchie e lo si vede. La sua mano è inconfondibile. Lo stile, la fotografia e anche parte del cast fanno pensare subito a Sherlock Holmes. Il regista inglese dirige con uno stile molto rock e sembra anche stringere l’occhiolino alla trilogia de Il Signore degli anelli (quella di Peter Jackson), non tanto nel contenuto quanto nella forma degli effetti speciali e nella scelta dei tagli di inquadrature. Il cast si fa rispettare: Charlie Hunnam è Re Artù, Jude Law è Vortigern, Eric Bana è Uther Pendragon (fratello di Vortigern). Breve apparizione anche di David Beckham che di professione non è certamente un attore. Il film racconta l’antefatto alla leggenda della Tavola Rotonda, mettendo in scena cosa avvenne prima che Arthur fosse incoronato Re. Tutto ciò che ne sarebbe seguito, da Lancillotto in poi, sarebbe dovuto apparire in molti sequel che la produzione si aspettava di girare. Nella realtà King Arthur – Il potere della spada non ha raccolto i favori del pubblico e i produttori hanno così cancellato l’idea di realizzarne tutti i capitoli seguenti. Perchè? Probabilmente Ritchie si è fatto prendere la mano ed ha esagerato con gli elementi di innovazione e modernità. Una leggenda come quella di Re Artù è ormai entrata così in profondità nell’immaginario collettivo che il pubblico, probabilmente, non ha nessuna intenzione di accettarne degli stravolgimenti. Resta il fatto che l’enorme sforzo produttivo per realizzare il film non ha ottenuto il benchè minimo ritorno dal botteghino e ne è stato così decretato l’immediato stop. Tra gli interpreti citiamo anche Djimon Hounsou nel ruolo del Signor Bedivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.