Honkytonk Man

Honkytonk Man
Honkytonk Man

Honkytonk Man è un film del 1982 prodotto, diretto e interpretato da Clint Eastwood; scritto da Clancy Carlile e basato su un suo stesso romanzo. Il co-protagonista è il figlio di Eastwood: Kyle (che all’epoca era quattordicenne). Un road-movie che pare fosse ispirato alla vita del cantante country Jimmie Rodgers. Il protagonista Red Stovall è un cantante alcolizzato e malato di tubercolosi che parte per Nashville a bordo di una Lincoln modello K in cerca di un’audizione che lo lanci nel mondo della musica. Eastwood si diverte a suonare e canticchiare nel ruolo di questo artista che viaggia sulle strade di un’America anni ’30 insieme al nipote alla ricerca del successo. Un viaggio durante il quale il giovane nipote verrà iniziato ai furti di galline, al sesso e alla vita “di strada”. Il ragazzo si rivelerà ben più adulto e maturo dello zio. Più che di un viaggio, parliamo di un percorso; in salita per qualcuno e in discesa per qualcun altro.

Voto: 6

Precedente Star Wars ep. VII finalmente in Blu-Ray Successivo Mi rifaccio il trullo