Clint Eastwood #28 Joe Kidd

Joe Kidd

Joe Kidd (Clint Eastwood) è rinchiuso nella cella della Contea di Sinola, nel New Mexico, ma il ricco Frank Harlan (Robert Duvall) paga la cauzione per farlo uscire e gli propone un accordo: gli offre 500 dollari per trovare e uccidere Luis Chama (John Saxon) che guida una rivolta dei peones contro i gringos usurpatori. Qui comincia l’avventura western di Joe Kidd nel film diretto da John Sturges nel 1972. Non è certamente il western più celebre tra quelli interpretati da Eastwood anche se non è il peggiore. Il problema del film è che uscì nelle sale pochissimo tempo dopo il primo eclatante poliziesco dell’Ispettore di Polizia più chiacchierato della soria del cinema: Ispettore Callaghan, il caso “Scorpio” è tuo! (Dirty Harry). Come scrisse, all’epoca, Archer Winsten del New York Post: E’ un piacere vedere recitare insieme Eastwood e Duvall. Riescono a fare molto di più di quanto la sceneggiatura consenta e forse sono riusciti a mitigare e coprire i difetti del film. A dir la verità, molti altri critici lodarono questo western di cui non si è mai parlato molto. Scena cult: lo spettacolare ingresso del treno nel saloon con Joe Kidd alla guida della locomotiva!

La voce italiana di Clint Eastwood è quella di Pino Locchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.