Crea sito

Clint Eastwood #1 Tarantola

Lo scorso 31 maggio Clint Eastwood ha compiuto novant’anni e noi intendiamo celebrare la sua carriera parlando dei numerosissimi film che lo hanno visto coinvolto in qualche maniera. Presenteremo un film al giorno per i prossimi 80 giorni. Attore, regista, sceneggiatore, produttore, musicista… in sintesi: Eastwood è tutto quanto fa “cinema”.

Tarantola_Clint_Eastwood

La sua lunga carriera cinematografica iniziò nel 1955 con quattro fugaci apparizioni. In una di queste, interpretava un pilota di caccia intento a bombardare un gigantesco ragno che incombeva minaccioso sulla città. Si tratta di Tarantola (Tarantula) ovvero un film di Jack Arnold con la star dell’epoca: John Agar. Gli altri interpreti sono Leo G. Carroll, Mara Corday e Nestor Paiva. Il film è di genere thriller/horror, naturalmente in bianco e nero, ed ha come protagonista la tarantola del titolo; un animaletto piccolo e pericoloso ma innocuo finchè rinchiuso nella sua gabbia di vetro in laboratorio. Un evento fortuito provoca la rottura della teca e il ragno riesce a fuggire. Essendo stata sottoposta ad esperimenti scientifici, la tarantola inizia a crescere velocemente fino a raggiungere una dimensione enorme e arriva a minacciare seriamente la vicina città di Desert Rock. Nè il tritolo nè la dinamite riescono a scalfire questo pericoloso gigante e si decide, quindi, di fare intervenire la Marina Militare. Quattro caccia bombardieri decollano e si precipitano verso l’animale per bombardarlo. Clint Eastwood appare in video solo per pochi secondi e l’unica battuta che deve pronunciare è: “Sganciare il napalm. Seguirmi in ordine. Sganciare tutto! Fuori!”. Ovviamente il suo nome non appariva nemmeno nei titoli d’apertura del film. Pochi secondi sul grande schermo che si sarebbero poi rivelati come prodromo ad una carriera lunghissima e prestigiosa, criticata e premiata.
Ritorno Al Futuro

Una delle citazioni più celebri è quella tributata da Ritorno Al Futuro – parte III in cui Marty McFly (Michael J. Fox) si ritrova nel 1955 e si veste da improbabilissimo cow-boy citando Clint Eastwood e indicando le locandine di Tarantola e La vendetta del mostro; domani parleremo di questo secondo film.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.