Box Office: FORTUNATA balza subito in testa

Fortunata di Sergio Castellitto ha esordito ieri in concomitanza con la proiezione a Cannes ed è balzato subito in testa al boxoffice italiano con un incasso di € 214.000 e più di 32.000 presenze. Il film è sceneggiato da Margaret Mazzantini. Una coppia d’oro per il cinema italiano quella di Castellitto e Mazzantini; coppia sul lavoro e soprattutto nella vita privata. Il cast del film comprende nomi di spicco come Stefano Accorsi, Jasmine Trinca, Alessandro Borghi e Edoardo Pesce. Fortunata è il nome della donna protagonista (Jasmine Trinca) che sta crescendo una figlia ormai da sola. Praticamente, ma non legalmente, è separata dal padre della piccola (Edoardo Pesce) che è un uomo violento e aggressivo. Il sogno nel cassetto di Fortunata è quello di aprire un salone per conto suo ma, nel frattempo, si arrangia andando di porta in porta a pettinare donne in modo del tutto informale. Due sono i personaggi con cui Fortunata riesce ad interagire in modo fattivo: Chicano (Alessandro Borghi) che è uno sbandato, ludopatico e amico da sempre e lo psicologo infantile Patrizio (Stefano Accorsi) alle cui cure la donna affida la figlia. L’incontro con Patrizio, in particolare, sarà particolarmente foriero di stravolgimenti emotivi per tutti i protagonisti. La storia è un condensato di vita di periferia, tra rapporti umani difficili, lotta quotidiana per il sostentamento e labilità delle intenzioni. Amori, passioni, problemi interpersonali e intrecci umani tanto complicati quanto vicini alla potenziale realtà. Un film composto da relazioni interrotte, iniziate, in perenne evoluzione e percorsi interiori tortuosi, ingestibili e complessi. Non c’è nessun dubbio che le ottime interpretazioni di ogni membro del cast abbiano contribuito a rendere magnificamente verosimile ciò che è, teoricamente, solo finzione. Ma non siamo per nulla sicuri che sia poi tutto solo così frutto dell’immaginazione di qualcuno. La realtà, capita spesso, può facilmente superare la fantasia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.