Box Office di ieri: giovedi 5 novembre 2015

Dopo numerosi finesettimana fiacchi e mosci, finalmente il botteghino ha avuto un sussulto. Non è stata un’esplosione vera e propria ma qualcosa si è mosso grazie a 007 Spectre e al docu-film Firenze e gli Uffizi 3D. Il nuovo film di James Bond ha incassato 700.000 euro con poco meno di 100.000 presenze nel giorno di esordio mentre il documentario su Firenze (della serie La Grande Arte al Cinema) sta veramente “spaccando di brutto” – per usare lo slang di oggi – perchè ha esordito martedi 3 con un grande successo e sta proseguendo sulla stessa linea; sommando le due versioni in 2D e 3D ha incassato 185.000 euro nel solo giorno di ieri. Al terzo e quarto posto troviamo Belli di papà con € 80.000 e The last witch hunter con 70.000,00. Al quinto posto c’è un altra nuova uscita: Snoopy & Friends. Il film dei Peanuts è stato visto da quasi 9.000 persone con un incasso di 55.000 euro. Al sesto posto si piazza Scamarcio di Io che amo solo te e alla settima/ottava posizione altre due nuove uscite: Alaska con € 30.000,00 e Freeheld con € 23.000,00. Quest’ultimo film – con Julianne Moore, Ellen Page, Steve Carell e Zach Galifianakis – tratta un tema sempre in prima pagina: quello dei rapporti omosessuali e della regolamentazione delle coppie di fatto. Alle altre nuove uscite di ieri sono rimaste solo le briciole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.